logo-scritta-A

Attilio Cerruti: Al servizio della tutela ambientale e dello sviluppo economico

Attilio Cerruti nasce a Picerno (PZ) il 4 luglio 1879. A soli ventidue anni, si laurea a Napoli, in Scienze Naturali. Nel 1914, la Direzione Generale del Demanio lo nomina Ispettore Tecnico del Mar Piccolo per la molluschicoltura, presso la sede di Taranto, istituzione voluta per rilanciare la mitilicoltura e l'ostricoltura, da secoli condotte nei mari di Taranto (Mar Piccolo e Mar Grande), gravemente compromesse da una cattiva gestione. Pertanto, in quegli anni, egli mise in atto una serie di studi e di azioni, volti a mitigare anche gli effetti della guerra sulle suddette attività, azioni che, a buon diritto, si configurano come una nuova disciplina, l'"ecologia bellica".